Ultima modifica: 4 Luglio 2019

Primi giorni di scuola? Informazioni per i genitori

I primi giorni di scuola segnano per i bambini della scuola Primaria e per le loro famiglie l’inizio di un “tempo nuovo”: un tempo carico di aspettative ma anche di timori.

Il periodo dell’accoglienza pertanto, è fondamentale per l’avvio proficuo del percorso formativo dell’alunno.

Una didattica flessibile, unita all’utilizzazione di diversi tipi di linguaggio, permette di instaurare un clima sereno e collaborativo e di dare a tutti la possibilità di esprimersi e di integrarsi.

Qui sotto le fasi del progetto Accoglienza alla Primaria e i gruppi di alunni che compongono le varie sezioni.

 

A) FASI OPERATIVE DEL PROGETTO ACCOGLIENZA

PRIMO GIORNO DI SCUOLA

  • ore 9.00: ritrovo nel giardino della scuola – in caso di pioggia in palestra;
  • momento di saluto e organizzazione di 3 gruppi composti da circa 40 alunni ai quali verranno consegnati simboli di colori diversi;
  • i gruppi, accompagnati dalle insegnanti, entreranno nelle aule assegnate e si procederà con attività di conoscenza, un momento ricreativo, e giochi liberi e guidati;
  • ore 12.10: uscita da scuola.

Negli altri giorni e durante la settimana successiva (l’orario sarà 8.10-12.10 fino a sabato 21 settembre) verranno organizzate attività nell’ottica di una didattica flessibile che permetta ai bambini di potersi esprimere, integrarsi e vivere l’ingresso nell’ambiente scolastico senza difficoltà e con serenità.

Saranno somministrate prove per verifica prerequisiti alternate con attività di ascolto e conversazioni guidate, espressive, grafiche, ludiche, motorie e momenti di gioco libero o organizzato.

Dal 23 settembre gli alunni faranno l’orario completo: mattina 8.10/12.10; pomeriggio 14.00/16.00. Chi è iscritto al servizio mensa si fermerà a scuola per il pranzo.

 

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI, con la suddivisione del gruppo di 40 alunni in due classi, AVVERRA’ A SEGUITO DI UNA SUCCESSIONE DI OPERAZIONI:

  • formazione di gruppi mobili, non rigidamente strutturati, formati sulla base dei dati raccolti dalle informazioni della scuola dell’infanzia;
  • periodo di osservazione di 9 giorni, finalizzato alla formazione delle classi per rilevare competenze comunicative, relazionali, cognitive e le dinamiche interpersonali;
  • rotazione degli insegnanti, indispensabile per avere diversi punti di vista;
  • formazione definitiva delle classi e assegnazione dei docenti.

 

LA PRIMA FASE DEL PROGETTO ACCOGLIENZA E’ FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI CLASSI OMOGENEE TRA LORO ED ETEROGENEE AL LORO INTERNO.

 

LE FINALITA’ DELLA FASE DI ACCOGLIENZA

  • Facilitare l’inserimento dei bambini e un progressivo adattamento alla nuova realtà scolastica;
  • Star bene a scuola in un clima sereno e stimolante di comunicazione, cooperazione e rispetto tra alunno-alunno e tra alunno-insegnante;
  • Promuovere lo sviluppo della personalità del bambino nel rispetto delle diversità individuali, sociali e culturali di ciascuno;
  • Valorizzare la relazione tra bambini che non si conoscono e favorire così la costituzione di classi omogenee fra loro ed eterogenee al loro interno;
  • Avviare l’attività didattica con una modalità educativa che valorizzi da subito le caratteristiche affettive, relazionali, comportamentali di ognuno utilizzando in senso costruttivo l’influenza reciproca che si instaura tra coetanei;
  • Verificare i prerequisiti disciplinari degli allievi in modo da elaborare percorsi didattici in grado di valorizzare le potenzialità di ognuno, ai fini della formazione delle classi e della costruzione del progetto didattico-educativo.

 

L’accoglienza è un percorso da organizzare considerando i bisogni degli alunni-famiglie e docenti.

 

BISOGNI DEI BAMBINI

  • di sicurezza: possibilità di esprimere e riconoscere le emozioni legate alla nuova esperienza;
  • di stabilire legami e relazioni significative con i pari e con gli adulti;
  • di sentirsi valorizzato per la propria unicità;
  • di sentirsi valorizzato per le competenze possedute;
  • di sentirsi parte attiva del gruppo.

 

BISOGNI DELLE FAMIGLIE

  • di conoscere la nuova realtà scolastica, i docenti e di avviare un rapporto sinergico e di collaborazione educativa;
  • di sentirsi partecipi e coinvolti nel patto educativo;
  • di conoscere i percorsi educativi e didattici;
  • di superare le ansie legate ai cambiamenti e di ricevere informazioni, conferme e rassicurazioni sui propri figli.

 

BISOGNI DEI DOCENTI

  • di formare classi omogenee tra loro ed eterogenee al loro interno il più eterogenee possibili;
  • di concordare tra tutti i docenti stili e approcci educativi;
  • di conoscere i bambini, per poter progettare, programmare e avviare la costruzione di un piano di obiettivi e traguardi raggiungibili dal singolo e dal gruppo classe.

 

B) I GRUPPI DI ALUNNI

sezioni A+B

1 Ambrosino Francesca
2 Amlil Yassine
3 Andreis Giulia
4 Asiedu Allisia
5 Belotti Ilaria
6 Bianolini Jacopo
7 Burnusuz Veronica
8 Capmare Ilinca
9 Ciobotaru Emilia
10 Daitey Annalisa
11 Di Paola Brian
12 El Azzouzy Fatima Zahra
13 Es Salhami Mohammed
14 Fioretti Gaia
15 Forti Nadia
16 Fumagalli Chloe’
17 Gandossi Manantial
18 Gashi Jasmina
19 Hassanein Eyad
20 Jaouahar Adam
21 La Porta Denise
22 Lagrotteria Giada
23 Lupei Stefanida
24 Masserdotti Alessandro
25 Melis Michael Oliver
26 Muhammad Armen
27 Nagacevschi Daniel
28 Pedersini Giulia
29 Pitozzi Luciano
30 Rizzo Roberto
31 Santi Massimo
32 Schirru Matilde
33 Susca Alberto
34 Susca Antonio
35 Tomaselli Thomas
36 Venturi Francesca
37 Venturi Riccardo
38 Vermi Davide
39 Zini Israa

 

 

sezioni C+D

1 Abate Andrea
2 Andreoli Mia
3 Baffoe Beatrice
4 Belakhdar Maryam
5 Belhaj Salem Hana
6 Bodei Martina
7 Bonera Gabriele
8 Bonometti Jacopo
9 Bussi Noemi
10 Chideasov Denis
11 De Domenico Diego
12 De Poli Francesco
13 De Poli Isabella
14 Del Barba Gabriele
15 Dragulin  David Andrei
16 Fanciulli Emma
17 Gervasi Francesca
18 Gobja Gaia
19 Gobja Rose Denise
20 Guarente Aurora
21 Kashami Ema
22 Kashami Enes
23 Lazzarin Giorgia
24 Lombardi Andrea
25 Lussignoli Michele
26 Macchitella Emanuele
27 Manolache Giulia
28 Milanesi Alessio
29 Mnasri Adem
30 Moretti Elia
31 Mumtaz Amna
32 Orizio Alessandro
33 Pasic Hana
34 Pletti Mattia
35 Quaresmini Elena
36 Scaramuzza Nadia
37 Xhika Leonel
38 Zoni Lisa
39 Zugno Simone

 

 

sezioni E+F

1 Aurelio Nicola
2 Baah Stefano
3 Ben Hadda Assil
4 Bozza Lorenzo
5 Brami Dariesa
6 Brumana Mia
7 Chargui Meriem
8 Cominardi Emma
9 Contessi Rebecca
10 De Martino Bujar
11 De simone Benedetta
12 De Simone Bianca
13 Doci Erik
14 Fontana Edoardo
15 Fridhi Ghizlen
16 Garaba Debora
17 Goffi Beatrice
18 Invernizzi Lorenzo
19 Invernizzi Sarah
20 Khelifi Bairem
21 Khelifi Yasmin
22 kryeziu  Isabella
23 Locatelli Thomas
24 Mahmood Yusrah
25 Moraschi Leonardo
26 Naciri Bricola Yasmine
27 Orizio Emma
28 Papa Alessia
29 Pitossi Gioele
30 Prasneac Alexandra
31 Rossetti Alessandro
32 Rossetti Francesco
33 Scuzzarello Sofia
34 Speziani Lorenzo
35 Spiazzi Mattia
36 Taghani Zaynabe
37 Trabelsi Amir
38 Ziliani Melania
39 Zini Nicola