Ultima modifica: 16 Gennaio 2018

Per non dimenticare

Il 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
All’interno delle attività delle classi i docenti sono invitati a trovare le modalità che ritengono più opportune per l’approfondimento del tema.
Nello specifico, per le classi terze della scuola secondaria, è prevista un’attività che si svolgerà nel teatro scolastico e consisterà nella lettura espressiva di brani dedicati alla Shoah assieme alla proiezione di immagini a tema e musiche di accompagnamento.